Greccio 2023

L’antico Borgo di Greccio

il borgo di greccio itinerario a greccio 2023

In piena armonia con la cultura francescana, il centro storico del borgo di Greccio si colloca in una cornice di natura e spiritualità. Si arriva a 705 m s.l.m. per godere di un panorama mozzafiato grazie alla natura incontaminata che circonda il borgo, piena di verde e affascinanti sentieri che si snodano tra i boschi.

Tra tutti spicca la Chiesa di San Michele Arcangelo, e accanto la Cappella di San Francesco dove – si narra – Francesco comunicò ai grecciani la volontà di ritirarsi nel sito che poi sarebbe diventato il Santuario di Greccio.
Il borgo di Greccio, nelle sue vie e vicoli è arricchito da opere e contributi artistici; il “Sentiero degli Artisti”, con opere di provenienze varie che rappresentano momenti della vita di San Francesco.
A poca distanza, scendendo dal borgo in direzione Santuario, si trova il Museo Internazionale del Presepio, realizzato con il restauro di due antichi edifici.

A quasi 1205 m s.l.m., con un panorama che si affaccia sulla Valle Santa, si trova “La Cappelletta”, prima dimora del Santo, nata da una semplice capanna di arbusti. Solo nel 1712 venne eretta grazie a Papa Clemente XI la chiesetta che troviamo tuttora. Al suo interno, un povero altare in legno e la finestrella che si affaccia sulla Valle Santa. Proseguendo il percorso, si arriva a Fonte Lupetta dove la tradizione vuole che San Francesco incontrasse un lupo affamato.

chiesa della cappelletta a greccio
chiesa della cappelletta a greccio edificata da san francesco come rifugio per lo spirito e l’anima
Skip to content