Greccio 2023

Il Comitato nazionale

Comitato nazionale per l'ottavo centenario della prima rappresentazione del presepe

Istituito il 5 agosto 2021 con Decreto Ministeriale, il Comitato nazionale per l’ottavo centenario della prima rappresentazione del presepe è presieduto dal Sindaco di Greccio e prevede la partecipazione di istituzioni centrali e locali come il Ministero della Cultura – Direzione Enti di ricerca e iniziative culturali e il Comune di Rieti, rappresentanti della Diocesi di Rieti e della Provincia di San Bonaventura dei Frati Minori (Lazio e Abruzzo), nonché storici autorevoli e personalità della progettazione culturale contemporanea come Franco Cardini, Laura Caruso, Cristiana Colli, Linda Di Pietro, Florinda Saieva, Antonio D’Onofrio.
emiliano fabi comitato nazionale

Emiliano Fabi

Sindaco di Greccio, Presidente del Comitato Nazionale

-
Un rappresentante della Direzione Generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della Cultura
-

-
Sindaco di Rieti o suo delegato
-

-
Un esperto designato
dalla Diocesi di Rieti
-

-
Un esperto designato dalla Provincia di San Bonaventura dei Frati Minori
-

franco cardini comitato nazionale

Franco Cardini

Professore ordinario di Storia medievale presso l'Università di Firenze, professore emerito dell'Istituto Italiano di Scienze Umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa, da decenni si occupa di crociate, pellegrinaggi, rapporti tra Europa cristiana e Islam, anche trascorrendo lunghi periodi di studio e insegnamento all'estero.

laura caruso comitato nazionale

Laura Caruso

A San Sepolcro – area interna tra Toscana, Umbria e Marche – è co-direttrice di CasermArcheologica, ex Caserma, luogo di riferimento per artisti, professionisti e cittadini coinvolti nel processo di recupero, immaginazione e sperimentazione di forme innovative di apprendimento a partire dalle arti.

cristiana colli comitato nazionale

Cristiana Colli

Giornalista, ricercatrice sociale, curatrice indipendente. Per istituzioni, musei, aziende e fondazioni cura programmi di valorizzazione e strategie di comunicazione culturale legate al paesaggio, all’arte e all’architettura contemporanea. Dirige la rivista Mappe (mappelab.it), ed è ideatrice e curatrice di Demanio Marittimo a Senigallia.

linda di pietro comitato nazionale

Linda Di Pietro

Dirige il programma culturale di BASE Milano. Collabora al Programma Culturability di Fondazione Unipolis. Già visiting fellow della School of The Arts Institute of Chicago, insegna Progettazione culturale all'Università Cattolica di Milano. Dal 2009 al 2019 ha coordinato la programmazione culturale di CAOS, a Terni.

antonio d'onofrio comitato nazionale

Antonio D'Onofrio

Ingegnere civile, esperto in direzione di imprese e project management di opere civili e culturali. Presidente del Polo Universitario Sabina Universitas, già Presidente della Fondazione Terenzio Varrone Cassa di Risparmio di Rieti.

florinda saieva comitato nazionale

Florinda Saieva

Cofondatrice di Farm Cultural Park, a Favara, Agrigento: un luogo iconico, studiato in tutto il mondo, che ogni anno attira migliaia di turisti culturali e oggi è partner del progetto New European Bahuaus, promosso dall'Unione Europea per unire creatività, inclusione sociale e tecnologia.

Skip to content